Li-nea Firenze riconferma il gradimento ai GX127 di Irisbus Iveco con cambio automatico Allison

Torino–Le strade urbane del Comune di Scandicci, nell’immediata periferia di Firenze,sono state il banco di prova del primo esemplare di GX127 richiesto nella nostra penisola.

Il cliente, Li-Nea, è consorziato con Ataf (l’azienda di riferimento del TPL urbano di Firenze) e assieme ad Ataf si occupa del trasporto pubblico del capoluogo toscano. Dieci impiegati, 208 autisti, 111 autobus adibiti ad attività di linea (TPL) e 14 al noleggio. Racconta Roberto Saccardi, Responsabile Risorse Tecniche: “Abbiamo scelto con cura il nuovo autobus. La dimensione ci sembrava ideale per l’utilizzo sui percorsi urbani e su quelli periferici esterni, in cui servono una buona capacità di trasporto abbinata a una sagoma contenuta.”

Il veicolo, 2 porte doppie per 9,42 m di lunghezza e2,33 di larghezza e un raggio di ingombro di 8,22 m, permette un’eccezionale manovrabilità che ben si adatta alle vie anguste dei centri storici e alle strade collinari. Il motore è un Tector F4A 6 cilindri 264 CV (194 kW) diesel EEV (particolarmente ecologico, con emissioni addirittura inferiori a quanto stabilito dalle leggi vigenti), con filtro anti-particolato; il cambio automatico a 6 marce è un Allison T280 R con rallentatore idraulico incorporato.

La linea 27, a cui il GX127 è stato da subito destinato,si snoda nell’abitato del Comune di Scandicci e mette in collegamento l’ospedale di Torregalli con la linea 1 della nuova Tramvia di Firenze,un percorso prettamente urbano con fermate ogni 300/400 metri circa. Si tratta di percorrere strade strette con file di auto parcheggiate su ambo i lati. In queste condizioni, in cui la buona manovrabilità e le ridotte dimensioni sono essenziali, la scelta delle trasmissioni completamente automatiche Allison abbinate al GX127si è rivelata particolarmente indicata. Con Allison, i cambi di marcia sono assolutamente dolci (per l’assenza di interruzione di potenza tra motore e ruote) e non vengono affatto percepiti dai passeggeri, i quali viaggiano in condizioni di massimo comfort. Inoltre, il rallentatore in uscita consente l’arresto graduale del veicolo, e la transizione senza sbalzi dal rallentatore ai freni di servizio garantisce un controllo migliore del mezzo alle basse velocità.

La consorziata fiorentina, che possiede diversi autobus Iveco Cityclass a metano e a gasolio, del nuovo veicolo apprezza particolarmente la cura nei dettagli, i cablaggi e l’assemblaggio molto ben realizzato. Ma la vera novità per l’azienda sono stati i cambi completamente automatici Allison, utilizzati per la prima volta. E il gradimento da parte di autisti e passeggeri è stato unanime. “I cambi completamente automatici sono stati una bella scoperta”, afferma il signor Cappellini, autista di Li-Nea,“Il veicolo si lascia guidare davvero bene ed ha un’ottima capacità di accelerazione. I viaggi sono più confortevoli per i passeggeri per la dolcezza dei passaggi da una marcia all’altra. Inoltre, è particolarmente silenzioso e a fine giornata anche la stanchezza è minore.”

La prima vettura, a fine ottobre, ha effettuato ben 67.000 km, un utilizzo davvero intensivo. Senza aver dato mai un problema, grazie anche alle trasmissioni completamente automatiche Allison, che necessitano di una manutenzione più semplice e offrono un maggior intervallo del cambio dell’olio e dei filtri.

“La nostra flotta ha un’età media di circa dieci anni e quando arriva un nuovo mezzo lo utilizziamo a fondo”. E’ quello che è successo al nuovo GX127. Anche a livello di consumi, l’impressione del midi EEV con filtro antiparticolato è assolutamente favorevole. I motori respirano meglio e i consumi sono più contenuti, grazie all’ottimizzazione della trasmissione Allison.

Lo scorso novembre sono arrivati gli altri due autobus GX127. Sono utilizzati alle pendici di Fiesole, nella valle del Mugnone, una strada collinare stretta e piena di curve. Anche in queste condizioni, i due autobus si stanno comportando molto bene. In questo nuovo contesto, le trasmissioni Allison mantengono costante l’erogazione di potenza alle ruote durante il cambio delle marce per un’accelerazione rapida e costante, anche nelle salite più pronunciate.

Contatti Stampa
Susanna Laino
Alarcon & Harris
tel.: +39-389-474 63 76

gen 15, 2012

About Allison Transmission

Allison Transmission (NYSE: ALSN) is the world’s largest manufacturer of fully automatic transmissions for medium- and heavy-duty commercial vehicles and is a leader in hybrid-propulsion systems for city buses. Allison transmissions are used in a variety of applications including refuse, construction, fire, distribution, bus, motorhomes, defense and energy. Founded in 1915, the company is headquartered in Indianapolis, Indiana, USA and employs approximately 2,600 people worldwide. With a market presence in more than 80 countries, Allison has regional headquarters in the Netherlands, China and Brazil with manufacturing facilities in the U.S., Hungary and India. Allison also has approximately 1,400 independent distributor and dealer locations worldwide. For more information, visit allisontransmission.com.