Allison Transmission. In situazioni estreme, soluzioni automatiche.

 

WHANGEREI, Nuova Zelanda – 150 km a nord di Auckland, antiche foreste, verdi vallate, salite pronunciate, piste sterrate e strette. Un paesaggio fantastico, protagonista della celebre trilogia cinematografica “Il Signore degli Anelli”. In realtà, la topografia mozzafiato presenta una sfida formidabile per un’impresa neozelandese, specializzata nel trasporto di tronchi di pino dal suolo forestale ad una zona di carico situata sulla cima di una dorsale.

In questa foresta battuta dalla pioggia, uno Scania G44 8x8, allestito con una trasmissione completamente automatica Allison, lavora in condizioni davvero estreme.

Da cinque anni, l’impresa di trasporto forestale Douglas Logging utilizza lo Scania per spostare i tronchi su colline che il fango rende oltremodo scivolose. Su sentieri che raggiungono pendenze fino al 40 percento, l’autocarro con automatico Allison si è dimostrato il mezzo più sicuro ed efficiente per trasportare legname in zone così impervie.

Imprenditore nel settore forestale e proprietario di un autocarro, Peter Douglas ritiene che le trasmissioni Allison siano un fattore di successo davvero determinante: “Lo Scania si muove su piste in cui nessun camion per il trasporto legname oserebbe mai andare – consentendoci di rimuovere velocemente i tronchi dale zone inaccessibili e portarli in un’area di carico dove possono essere caricati su un camion per il trasporto su strada.”

Il signor Douglas racconta anche di come la semplicità di utilizzo della trasmissione Allison in condizioni così complesse sia stato un fattore decisivo per la scelta dell’allestimento automatico. “E’ molto più semplice da guidare. Noi non cambiamo molto spesso gli autisti, ma quando capita, sappiamo che un operatore meno esperto può gestire molto più semplicemente un cambio automatico rispetto a uno manuale. Non è solo un’opinione, l’abbiamo potuto constatare con un camion MAN utilizzato in circostanze simili.”

“Quella volta, in condizioni di lavoro del tutto abituali (e difficili..) il sincronizzatore venne danneggiato gravemente perché l’autista fu costretto a inserire velocemente una marcia per mantenere trazione. Questo ha comportato un fermo macchina e la sostituzione del sincronizzatore, un problema che con l’Allison non avremo mai,” aggiunge. “Un altro problema che non avremo più è quello dell’usura della frizione, molto comune considerati il carico così ingente, le salite pronunciate e i terreni fangosi.”

D’inverno, nella foresta di Pouto, le forti piogge rendono l’aderenza al terreno e la trazione particolarmente difficili. Ciò nonostante, stando a quanto racconta l’impresa Douglas Logging, lo Scania con la trasmissione automatica Allison non si è mai impantanato ed è sempre riuscito a portare i suoi pesanti tronchi in cima alla zona di carico sulla dorsale, senza alcun problema. In quel punto, dove i tornanti sono particolarmente stretti, la manovrabilità del veicolo diventa di fondamentale importanza, anche per evitare rischi all’operatore. L’autista che guida solitamente lo Scania, Karl Thompson, afferma che lo spunto dolce del cambio automatico rende il lavoro non solo più semplice, ma anche molto più sicuro.

Nell’area di carico, il signor Thompson deve girare il camion sul ciglio di un’alta dorsale e parti della sua cabina sporgono letteralmente su un precipizio a strapiombo, senza niente a separare il veicolo dalla vallata sottostante, centinaia di metri più in basso. In seguito, numerose manovre sono indispensabili per posizionare il camion accanto alle pale gommate.

“Per fare questo serve avere  molta fiducia nelle trasmissioni Allison, perché qualsiasi strattone o sobbalzo durante il carico accanto al precipizio potrebbe portare a un disastro,” racconta il signor Thompson. “E con la trasmissione Allison, niente brutte sorprese.”

Ed in più è assolutamente affidabile. Lo Scania di Douglas Logging è stato utilizzato quasi costantemente, con 15 - 18 viaggi al giorno (da 300-500 metri), trasportando una media di 450 tonnellate di carico. E’ forse questo il motivo per cui l’impresa ha recentemente acquistato un secondo Scania allestito con una trasmissione automatica Allison, identico al primo.

“In zone collinari come quelle della foresta di Pouto dove dobbiamo trasportare i tronchi, è fondamentale migliorare l’efficienza del lavoro,” racconta Douglas. “Se utilizzassimo un forwarder (trattore con gru per il carico del legname, ndr), sarebbe molto lento, e rovinerebbe molto la strada.”

Gli assali frontali con riduzione al mozzo hanno carichi massimi ammessi fino a 9 tonnellate e quelli posteriori hanno un rapporto 5.14:1, e una capacità di carico di 32 tonnellate. Nello Scania il motore da 440 cavalli è uno Scania DC13 Euro 5 EGR, accoppiato alla trasmissione automatica Allison 4500 a sei velocità.

“Con il differenziale bloccato e l’Allison in prima, il resto è semplice. Inizi in prima e resti in prima, e mantieni circa 1700 giri/min. E’ l’unico modo per lavorare in maniera davvero sicura,” conclude Thomson.

Susanna Laino
Alarcon & Harris
tel.: +39 474 63 76
susanna.laino@alarconyharris.com

 

dic 18, 2012

About Allison Transmission

Allison Transmission (NYSE: ALSN) is the world’s largest manufacturer of fully automatic transmissions for medium- and heavy-duty commercial vehicles and is a leader in hybrid-propulsion systems for city buses. Allison transmissions are used in a variety of applications including refuse, construction, fire, distribution, bus, motorhomes, defense and energy. Founded in 1915, the company is headquartered in Indianapolis, Indiana, USA and employs approximately 2,600 people worldwide. With a market presence in more than 80 countries, Allison has regional headquarters in the Netherlands, China and Brazil with manufacturing facilities in the U.S., Hungary and India. Allison also has approximately 1,400 independent distributor and dealer locations worldwide. For more information, visit allisontransmission.com.