Dumper Perlini con cambi Allison: accoppiata heavy-duty

E’ sulla prima montagna che si vede dalla Pianura Padana, proprio sopra Milano. Nelle giornate più nitide, si riesce a scorgerla: si tratta della cava di calcare Italcementi di Colle Pedrino, a Palazzago (BG).

Attiva dal 1947 (la parte alta è stata aperta successivamente nel 1963), fornisce la materia prima per la cementeria di Calusco d’Adda, una delle più grandi del Paese. Per la sua rilevanza e per la sua visibilità, il recupero ambientale della cava è sempre stato una priorità.

Per questo, per ridurre al minimo l’impatto dell’attività estrattiva sull’ambiente circostante, la coltivazione del giacimento utile è strutturata sull’utilizzo di tre fornelli, alla cui base si trova un impianto di frantumazione che alimenta un nastro trasportatore sotterraneo. Il nastro è lungo 9,6 km e trasporta 600 tonnellate materiale da Colle Pedrino fino alla cementeria di Calusco d’Adda – passando per la cava di Monte Giglio – alla velocità di 9 km/h. Costruito sei anni fa, ha permesso di eliminare l’impatto ambientale di 10.000 camion all’anno su strada. In un’area già fortemente antropizzata ed industrializzata, si tratta di un contributo decisivo alla qualità generale della vita e dell’ambiente.

La squadra al lavoro in cava è formata da dieci operai, vari mezzi movimento terra e quattro dumper Perlini (due 705 e due 655). Sono i dumper ad alimentare l’impianto di frantumazione primario. Trasportano circa 55 tonnellate per ogni viaggio, in un ciclo completo di 1 km (dal caricamento al ribaltamento in un pozzo). Un peso ingente, una sollecitazione del mezzo e della meccanica continua e altrettanto ingente. Una sollecitazione che potenzialmente aumenta il rischio di rotture e fermi macchina.

Per questo la scelta del cliente è caduta su mezzi heavy-duty Perlini, apprezzati in tutto il mondo per le ottime prestazioni e l’elevata qualità costruttiva. Le trasmissioni completamente automatiche Allison,

standard su questi veicoli, li rendono i più adatti per gli impieghi più estremi. “Le trasmissioni automatiche preservano la catena cinematica da eventi traumatici da sovraccarico, da un impiego scorretto e da sollecitazioni in contesti difficili,” afferma Simona Pilone, responsabile Relazioni con gli OEM di Allison Transmission. Concorde il responsabile della cava, il signor Angelo Magni: “In cava, il mezzo deve essere affidabile e produttivo. I dumper Perlini vengono utilizzati non solo per alimentare il frantoio, ma per ogni esigenza della cava, compresa la coltivazione del terreno. Con i nostri ritmi produttivi, non possiamo davvero permetterci fermi macchina inaspettati.”

I due dumper Perlini 705 sono stati acquistati di recente, e sono uno dei modelli di punta della gamma del costruttore. La portata massima è di 65 tonnellate e la capacità del cassone di 43 m3. Sono equipaggiati con motore Detroit Diesel MTU 12V-2000 da 567 KW e cambio Allison H6620A con 6 marce avanti e due retromarce.

Gli altri due dumper Perlini sono due 655. La loro portata è di 53 tonnellate e la capacità del cassone di 35 m3, sempre con motore Detroit Diesel e trasmissione automatica Allison. Pur essendo entrati in cava nell’89 e nel ‘92, grazie ai cambi Allison non hanno mai dato problemi: “E’ fondamentale per noi che i dumper si fermino unicamente per la manutenzione programmata e per i tagliandi. Con questi veicoli, così equipaggiati, riusciamo praticamente a centrare l’obiettivo e i veicoli restano operativi per ben 6000 ore, dopo le quali eseguiamo la manutenzione da programma.”

Le trasmissioni automatiche consentono agli operatori di migliorare l’affidabilità dei veicoli, riducendo l’usura degli organi di trasmissione e il surriscaldamento, grazie a una trasmissione in costante presa col motore. “Le trasmissioni automatiche richiedono una minore manutenzione,” afferma il signor Magni, “garantendoci una vita utile superiore a quella delle alternative manuali. Con Allison siamo sicuri che per la nostra cava non ci saranno battute d’arresto.”

Vi è poi una seconda problematica legata alla cava, la sua altitudine: 1300 metri sul livello del mare: “Nebbia e neve, nei mesi freddi, sono all’ordine del giorno a questa quota. La visibilità è spesso molto ridotta e non doversi preoccupare del cambio aumenta la concentrazione degli autisti sulla strada e sulle operazioni continue di carico e scarico.”

“Il cambio e il mezzo devono dare sicurezza ed affidabilità,” conclude il signor Magni. “I freni, lo sterzo, il comfort della cabina e della guida, tutto deve concorrere a fare in modo che l’operatore svolga la propria mansione in totale tranquillità e sicurezza. E l’accoppiata Perlini-Allison per noi è perfetta.”

E anche gli operatori, che utilizzano i dumper Perlini e i cambi Allison per otto ore al giorno, ne apprezzano silenziosità e comfort di guida.

L’accoppiata Allison-Perlini conquista anche il Brasile

La partnership tra Perlini e Allison è stata riconfermata anche sui nuovissimi dumper creati apposta per il mercato brasiliano dalla joint venture tra Perlini e il costruttore brasiliano Randon. Afferma Clóvis Kitahara, responsabile marketing Allison per il Sud America, “Collaboriamo da anni con Perlini in Italia e con Randon in Brasile. Quest’esperienza ha permesso alle nostre società di collaborare per poter fornire un veicolo progettato per le specifiche esigenze del Sud America e per i durissimi settori minerario e movimento terra.”

Il nuovo modello, sviluppato da Randon e Perlini, appartiene a una gamma di camion fuoristrada in grado di trasportare da 30 a100 tonnellate di carico utile. Il Perlini RDP 470 verrà prodotto in Brasile.

Modello

Perlini DP 705

Motore

Detroit Diesel

Potenza netta

552kW

Peso operativo

43,5t

Trasmissione

Allison a 6 velocità Serie H6620A

Capacità a colmo (SAE 2:1)

42m3

Capacità a raso

30,5m3

Chi è Italcementi

Italcementi è il quarto produttore di cemento a livello mondiale. L’attività principale del gruppo, focalizzata sul cemento, si integra con la produzione di calcestruzzo e inerti.

Chi è Perlini

Fondata nel 1957, Perlini Equipment è tra i principali produttori mondiali di dumper fuoristrada. I dumper Perlini, progettati e studiati per l'efficienza d'uso e per la facilità di manutenzione, lavorano in tutto il mondo e sono apprezzati da piccole e grandi imprese per l'ottimo rendimento e per la qualità della componentistica originale.

Nella sua prestigiosa storia, l'azienda ha distribuito nei cinque continenti oltre dodicimila veicoli, ed ha firmato innumerevoli successi sportivi, incluse quattro vittorie consecutive nel Rally Dakar.

nov 12, 2012

About Allison Transmission

Allison Transmission (NYSE: ALSN) is the world’s largest manufacturer of fully automatic transmissions for medium- and heavy-duty commercial vehicles and is a leader in hybrid-propulsion systems for city buses. Allison transmissions are used in a variety of applications including refuse, construction, fire, distribution, bus, motorhomes, defense and energy. Founded in 1915, the company is headquartered in Indianapolis, Indiana, USA and employs approximately 2,600 people worldwide. With a market presence in more than 80 countries, Allison has regional headquarters in the Netherlands, China and Brazil with manufacturing facilities in the U.S., Hungary and India. Allison also has approximately 1,400 independent distributor and dealer locations worldwide. For more information, visit allisontransmission.com.