I piloti della Dakar elogiano le trasmissioni Allison dopo una durissima gara off-road

I quattro camion allestiti con trasmissioni Allison 4500 hanno completato la gara che ha attraversato il Paraguay, la Bolivia e l’Argentina

BUENOS AIRES, Argentina – Quattro piloti hanno completato il Rally Dakar con camion allestiti con trasmissioni Allison 4500. A fine gara, alcuni di loro hanno spiegato il perché della scelta di una trasmissione completamente automatica Allison.

“Sapevamo che Allison era l’opzione migliore in fatto di trasmissioni per gare off-road di resistenza. E sapevamo che per partecipare a una gara come la Dakar serve il meglio,” ha detto Jos Smink, pilota del camion n° 521, un GINAF X2222. “Questo è il terzo anno che partecipiamo con gli Allison e abbiamo avuto solo esperienze positive. L’unica cosa che dobbiamo fare è cambiare l’olio.”

La Dakar è iniziata nel 1978. In 39 edizioni, sono stati 29 i paesi visitati. Alla gara di quest’anno, svoltasi dal 2 al 14 gennaio, hanno partecipato 316 veicoli in quattro diverse categorie, tra cui 50 camion. Partenza in Paraguay e arrivo in Argentina, passando per la Bolivia.

“Grazie alle trasmissioni Allison, un pilota può concentrarsi solo sulla guida senza doversi preoccupare di altre questioni legate al funzionamento del cambio,” ha detto Smink, “Siamo stati i primi a usare gli automatici Allison tre anni fa e ora anche altri hanno deciso di sceglierli.”

Frank Tilburgs, pilota del camion n° 536, un DAF TE 85 XC, racconta: “Usare Allison alla Dakar è stata la scelta migliore. Sento che il camion ha sempre trazione e guidare è molto facile. Inoltre, siamo molto contenti del supporto di Allison in Europa. Tutto è andato benissimo.”

Ecco i risultati finali: 11° posto per il camion n° 509, un MAN H51, guidato da Peter Versluis; 12° posto per il camion n° 521, il GINAF X2222 di Jos Smink; 18° posto per il n° 536, il DAF TE 85 XC  guidato da Frank Tilburgs che ha ottenuto quella posizione nonostante il suo fosse il veicolo con il minor numero di cavalli motore; e 26° posto per il n° 512, un MAN TGA guidato da Artur Ardavichus.

“Abbiamo scelto Allison perché abbiamo un motore piccolo, meno potente rispetto ai mezzi degli altri concorrenti, solo 700 hp,” racconta Rob Royackers, il manager del team di Tilburgs. “Per questo ci serviva la moltiplicazione della coppia delle trasmissioni automatiche Allison. Inoltre, il nostro pilota preferisce le trasmissioni automatiche rispetto alle manuali perché così può concentrarsi solo sulla guida.”

gen 27, 2017

About Allison Transmission

Allison Transmission (NYSE: ALSN) is the world’s largest manufacturer of fully automatic transmissions for medium- and heavy-duty commercial vehicles and is a leader in hybrid-propulsion systems for city buses. Allison transmissions are used in a variety of applications including refuse, construction, fire, distribution, bus, motorhomes, defense and energy. Founded in 1915, the company is headquartered in Indianapolis, Indiana, USA and employs approximately 2,600 people worldwide. With a market presence in more than 80 countries, Allison has regional headquarters in the Netherlands, China and Brazil with manufacturing facilities in the U.S., Hungary and India. Allison also has approximately 1,400 independent distributor and dealer locations worldwide. For more information, visit allisontransmission.com.